ESCURSIONE MICOLOGICA AL PASSO DEL BROCON

Settembre 23, 2010

ESCURSIONE MICOLOGICA AL PASSO DEL BROCON

DOMENICA 5 SETTEMBRE
Escursione micologica al passo del Brocon

Partiti da Riva col pullman al completo, abbiamo incontrato lungo la strada Angelo col quale abbiamo deciso dove recarci per la raccolta , visto la scarsità di funghi in questo periodo. Arrivati al passo del Brocon, abbiamo imboccato una stradina stretta che in pochi minuti ci ha portato al parcheggio dell’agritur Malga Arpaco, mt.1668.  Scesi dal bus ci ha accolto un vento freddino ed una nebbia poco rassicurante , che però è svanita quando abbiamo intrapreso la discesa per raggiungere i prati più bassi, dove iniziava la ricerca dei funghi. Si sono formati piccoli gruppi che hanno preso direzioni diverse , con l’accordo di ritrovarsi per il pranzo. Il raccolto è stato come da previsioni degli esperti della zona scarso : un pò di “chiodini”, qualche russula, dei finferli e molti “funghi del sangue” freschi.

  

Solo alcuni ( Rita, Edda, Ilda, Gino, Lina e Marinella ) hanno avuto la fortuna di trovare qualche “brisa” e pensare che le guardie forestali, incontrate il mattino, ci avevano riferito che la settimana precedente avevano dovuto dare parecchie multe perchè quasi tutti i raccoglitori superavano di gran lunga il peso consentito.
Dopo il pranzo a lungo atteso nell’agritur molto affollato, Roberto ha controllato il raccolto e quindi siamo ripartiti, fermandoci a Levico; alcuni hanno girovagato per il centro, ma la maggior parte ha visitato la mostra micologica allestita dal locale Gruppo B. Cetto. I nostri consiglieri si sono presentati ai colleghi ed hanno fatto loro i complimenti per l’allestimento e le numerose specie esposte ; Roberto in particolare ha osservato attentamente i funghi in mostra, discutendo qualche volta con loro sull’attribuzione dei nomi di riferimento; come spesso accade, ci sono sempre molte difficoltà nello stabilire la corretta appartenenza di specie similari, tanto che alcune volte gli esperti micologi impiegano molto tempo prima di decidere la giusta denominazione.
Nonostante il magro bottino, la giornata è stata comunque interessante perchè abbiamo visto posti nuovi e ci siamo accordati con Angelo, la nostra guida locale, perchè ci avverta quando ci sarà la prossima “buttata” in modo da verificare l’abbondanza di funghi che la zona presenta.

ILDA

Tra le gite micologiche che organizziamo durante l’anno, alcune vengono effettuate in zone nuove con l’intento di far conoscere ai nostri soci specie di funghi endemiche o che crescono raramente nei nostri boschi.
Approfittando della disponibilità di Angelo, un nostro amico valsuganotto, conoscitore del territorio del basso Lagorai, con un pulmino più piccolo, per poterci muovere con facilità su stradine di montagna, siamo saliti sul Passo del Brocon che collega l’altopiano del Tesino al Primiero attraverso la valle del Vanoi.
Attraversando la zona Tesina abbiamo potuto constatare, dai racconti di Angelo e da qualche notizia letta sui giornali, come un territorio povero, ai limiti della regione Trentino Alto Adige, quasi dimenticato come succede spesso alle zone estreme, si sia evoluto con idee e progetti per sviluppare il turismo e migliorare la qualità di vita degli abitanti. La ditta Balio produce in zona alcuni dei suoi articoli sportivi dando lavoro e sponsorizzando diverse attività. A Castel Tesino c’è un campo da golf  e un campeggio con piscina e centro beauty, dove d’inverno offrono una settimana,  compresi gli impianti di risalita, a prezzi molto convenienti.
Gli impianti sono stati potenziati per  poter soddisfare gli amanti della discesa e del fondo. Lungo la strada si trova il bivio per Lamon,  noto per la bontà dei suoi fagioli IGP. 
Note storiche: a Pieve Tesino è nato il nostro grande statista Alcide Degasperi.
Luoghi conosciuti fin dal tempo dei Romani, di qui passava la via Claudia Augusta Altinate che collegava la laguna veneta e le regioni danubiane.
Durante la Prima Guerra Mondiale fu teatro di lunghi combattimenti insieme alle confinanti zone dell’Altopiano di Asiago.

MARINELLA

Ultimi Articoli

Ecco gli ultimi articoli del nostro Archivio, scopri il Gruppo Micologico Don Porta.

Escursione da Ferrara di monte Baldo a malga Orsa con salita finale alla Madonna della Corona. Sabato 7 Maggio 2022

Sabato 07 maggio 2022 Originale per la sua diversità, la gita proposta al Direttivo ad inizio d’anno da Valerio Sartori, e poi guidata da Gi

CAMMINATA SUL “ SENTIERO DEI M0LINEI” Domenica 10 aprile 2022

ANELLO : LAGO BAGATTOLI-PIETRAMURATA-CENTRALE DI FIES-BAGATTOLI Domenica 10 aprile 2022 Ci siamo trovati coi mezzi propri, al lago Bagattoli

ESCURSIONE MICOLOGICA ALLE REGOLE DI CASTELFONDO

Giovedì 23 settembre 2021 Siamo partiti di buon ora per la val di Non con un piccolo bus di soli 20 posti a causa di un difficoltoso passaggio nel pae

ESCURSIONE A BELLAMONTE E A MALGA BOCCHE 31 AGOSTO 2021

 Escursione sul Lusia nel  luogo detto del “Giro d’Ali”.  Martedi 31 agosto 2021 In orario come nostro solito, siamo partiti in

45^ MOSTRA MICOLOGICA 2021

Sab. / Dom- 02/03 ottobre 2021 Mai come quest’anno c’è stata penuria di funghi ovunque per la calura e la siccità dell’estate, tanto che molti

Escursione al Giogo di Meltina Giovedi 22 luglio 2021

ESCURSIONE AL GIOGO DI MELTINA  Giovedì 22 luglio Tutti sul bus, in regola con le mascherine, per la nostra prima uscita dell’anno con meta

Escursione micologica alle Regole di Castelfondo 24/09/2020

Quest’anno come già tutti sappiamo la presenza in campo nazionale e mondiale del Covid 19. ha imposto prima con decreti statali, ed a seguire con provve

Escursione micologica in val di rabbi 15/09/2020

Partiti di mattina presto una ventina di irriducibili micologi, salgono sul pulmino della Sarcatour alla volta della destinazione stabilita. La

Micologica Passo Lavaze’- venerdi 04 settembre 2020

Dopo aver ripreso l’attività momentaneamente sospesa per l’epidemia Covid con l’escursione a passo Sella, abbiamo iniziato la serie delle gite micol

Alba di Canazei – Cima su l’Aut Domenica 13 settembre 2020

La giornata settembrina si presenta serenissima a Riva del Garda e così, partiti di buon’ora, siamo arrivati, dopo l’abituale sosta ‘di servizio’,

Mettiamoci in contatto

Il Gruppo Micologico e protezione flora alpina don Pietro Porta fondato nell'anno 1967 ha svolto in modo continuativo la propria attività organizzando escursioni micologiche e botaniche prevalentemente in Regione Trentino- Alto Adige, viaggi di 2/3 giorni all'estero ed in Italia.

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Scopri gli altri articoli del Gruppo Micologico Don porta sul nostro blog, le nostre gite, le mostre e tanto altro!