Escursione a Bondo (Sella giudicarie), Madonna del Lares, Fiavè.

Maggio 14, 2024

Escursione a Bondo (Sella giudicarie), Madonna del Lares, Fiavè.

Escursione a Bondo ( Sella Giudicarie) , Madonna del Lares, Fiavè

Sabato 13 aprile 2024

Abbiamo potuto compiere, con l’aiuto del bel tempo, la nostra prima e semplice escursione primaverile, eravamo una ventina il pulmino era completamente pieno.

(Ricordo che lo scorso anno la stessa gita era saltata causa la presenza prevista di un orso con cuccioli, visto dalla forestale giorni prima, in un tratto del percorso che poi noi avremo dovuto intraprendere a piedi)

Questa gita cultural/naturalistica ha dato a noi tutti la possibilità di apprezzare luoghi, che difficilmente erano a conoscenza di molti partecipanti nel gruppo. Infatti dopo la partenza siamo stati, con l’aiuto di una guida locale la sig.ra Norma, in visita al Monumento ai caduti di Bondo, ossia al cimitero monumentale che ospita sulla collina antistante al paese, i cippi di ben 701 soldati Austroungarici deceduti sul fronte Giudicariese durante la prima guerra mondiale (1915-1918). Qui in vari momenti la signora ci ha intrattenuto per le spiegazioni dovute, riguardo ai nomi di illustri personaggi che nel primo decennio del novecento hanno elaborato e poi compiuto tale imponente opera, ( in primis il Comandante della Quarta armata presente sul territorio ColonnelloTheodor Spiegel, bavarese). Poi il merito del lavoro va al progettista ,già operativo come cappellano militare delle truppe operanti nel basso Sudtirolo ,tale sig.Fabian Barcatta, originario di Valfloriana. Fu lui che fece erigere la imponente costruzione; sotto la sua direzione le maestranze civili e militari, spostando enormi blocchi di granito provenienti dalla vicina val di Breguzzo e dal marmo bianco ricevuto per trascinamento con i buoi dalla val Trivena, ai piedi dell’Adamello, hanno realizzato le statue che si trovano nel Cimitero.

Il Sacrario venne completato entro i due anni previsti dall’inizio dei lavori nel 1916. E’ nota storica che durante la costruzione nel 1915 venne da Vienna, per un controllo accurato ed ispezione del cimitero militare, il Kaiser in persona Francesco Giuseppe. Al centro della scalinata sono infatti ben impresse sul granito le iniziali del suo nome, F J I ,sormontato poco sopra dal simbolo imperiale delle due Aquile contrapposte, sempre presenti in ogni stemma Asburgico.

La visita guidata si è trasferita quindi nel cuore del paese vecchio, qui abbiamo trascorso quasi un intera ora a visitare il museo contadino allestito negli spazi di Casa Bonus,donati dagli ex proprietari dei quali porta tuttora il nome. In questi ambienti al pian terreno sono ben conservati moltissimi oggetti ed arnesi agricoli di fattura artigianale, risalenti all’inizio del secolo scorso; la spiegazione della signora è stata molto accurata soffermandosi sull’utilizzo degli stessi.

Abbandonato il paese ci siamo incamminati, verso la bassa zona del torrente Fiana.

Camminando senza fatica su comoda forestale, circondati da boschi di faggi centenari, larici e pini silvestri, dopo un ora e mezzo ci siamo ritrovati nella grande spianata, detta “ Pian delle scale” , ove è presente il Santuario della Madonna del Rosario con bambino, qui sopranominata “del Lares”.

Antiche storie reputano questo luogo di culto iniziato nel 1700 e già beneficato di molti casi miracolosi di guarigione da malattie della vista, ritenute tali nei secoli trascorsi.

All’ora del pranzo, ognuno ha potuto trovare per il pranzo al sacco tra le tante panchine e tavole presenti. Dopo una breve siesta circa la metà del gruppo ha proseguito con me percorrendo la discesa su strada asfaltata verso il paese sottostante di Bolbeno a circa 3 km. I rimanenti sono saliti sul pulmino del nostro autista Claudio che era venuto a parcheggiare nell’ampio piazzale del Santuario.

Edo Nicolini

Ultimi Articoli

Ecco gli ultimi articoli del nostro Archivio, scopri il Gruppo Micologico Don Porta.

Escursione alle torbiere del Sebino ed al Lago D’Iseo

Escursione alle torbiere del Sebino e al lago D’Iseo Sabato 04 maggio 2024 Siamo partiti da Riva/Arco di buon mattino, alla volta della Lombar

Escursione a Bondo (Sella giudicarie), Madonna del Lares, Fiavè.

Escursione a Bondo ( Sella Giudicarie) , Madonna del Lares, Fiavè Sabato 13 aprile 2024 Abbiamo potuto compiere, con l’aiuto del bel tempo, l

Visita all’esposizione “Artigiano In Fiera” martedi’ 5 dicembre 2023

Partenza di buon’ora per giungere in Fiera presto onde evitare il flusso di coloro che si dirigono a Milano per lavoro. Sosta per la pausa caffè e si r

Escursione micologica a Passo Tremalzo Martedi19 settembre 2023

Escursione micologica a Tremalzo Martedi 19 settembre 2023 Come da programma ci si è ritrovati in sede per raggiungere il Passo di Tremalzo, locali

Escursione micologica alle Regole di Castelfondo giovedì 07 settembre 2023

ESCURSIONE MICOLOGICA ALLE REGOLE DI CASTELFONDO – Giovedi 07 settembre 2023 Vista la scarsa adesione alla prevista escursione micologica alle Reg

Escursione naturalistica sul Monte Baldo

Escursione Naturalistica sul Monte Baldo Domenica 20 agosto 2023 Il giorno 20 agosto, il Gruppo Micologico ha organizzato un’ escursione naturalis

Trekking da passo Rolle, Baita Cervino con salita al Cristo Pensante 6 agosto 2023

Il giorno 6 agosto un buon numero di persone ha preso parte a una delle più classiche escursioni nel parco naturale delle Pale di San Martino: il trekkin

Alla riscoperta della Val Genova Domenica 09 luglio 2023

Escursione alla “Riscoperta della Val Genova” Domenica 09 luglio 2023 E’ difficile immaginare un percorso che sia più suggestivo al pari del

Escursione al lago di Nambino- Domenica 11 giugno 2023

Gita al lago di Nambino DOMENICA 16 GIUGNO A distanza di circa un mese dalla gita culturale del nostro gruppo in Romagna, andata benissimo,

Viaggio a Comacchio, navigazione sul Po, Ravenna ed i suoi mosaici. sab.13/dom. 14maggio 2023

Comacchio, navigazione sul Po e Ravenna ed i suoi mosaici Sabato 13 maggio il Gruppo Micologico è partito per Comacchio, in provincia di Ferrara. Il t

Mettiamoci in contatto

Il Gruppo Micologico e protezione flora alpina don Pietro Porta fondato nell'anno 1967 ha svolto in modo continuativo la propria attività organizzando escursioni micologiche e botaniche prevalentemente in Regione Trentino- Alto Adige, viaggi di 2/3 giorni all'estero ed in Italia.

SCOPRI TUTTI I NOSTRI ARTICOLI

Scopri gli altri articoli del Gruppo Micologico Don porta sul nostro blog, le nostre gite, le mostre e tanto altro!